Attore e regista, figlio d’arte originario di una famiglia di cantanti lirici, ha frequentato l'Accademia d'Arte Drammatica Silvio d'Amico. Ha lavorato come attore con i maggiori registi del teatro italiano, tra cui Giancarlo Cobelli, Franco Enriquez, Giancarlo Nanni, Giancarlo Sepe, Gabriele Lavia, Bruno Mazzali, Marco Lucchesi, Armando Pugliese, Filippo Crivelli, alternando teatro di tradizione e sperimentale della scuola romana. 

Come regista ha partecipato a festival nazionali e internazionali, mettendo in scena autori contemporanei quali Mishima, Pinter, Muller; è stato direttore artistico del Teatro Trianon di Roma. Collabora dal 1997 con l'Università degli Studi Roma Tre, nel Dipartimento di Letterature comparate

Ha lavorato come attore nel cinema con importanti registi tra cui Marco Bellocchio, Pupi Avati, Davide Ferrario, Salvatore Samperi, Ettore Pasculli, Giuseppe Ferlito, Alessandro Di Robilant, Ciro Ippolito, Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo.

Per la televisione ha partecipato a numerose produzioni tra cui La Piovra 2 regia di Florestano Vancini, Lo Scialo regia di Franco Rossi, Quel Treno per Vienna regia di Duccio Tessari, Stelle in fiamme regia di Italo Moscati, Voglia di Naja di Bruno Corbucci, Battaglia Selvaggia regia di Vittorio De Sisti, I ragazzi del muretto, S.P.Q.R. regia di Claudio Risi,  L’avvocato Porta regia di Franco Giraldi, Trenta righe per un delitto regia di Gianluigi Calderone e Ugo Fabrizio Giordani, Mio figlio ha 70 anni e Papa Luciani-il sorriso di Dio regia di Giorgio Capitani, Valeria medico legale 2 regia di Elvio Porta, Cuore di Donna regia di Franco Bernini, Incantesimo, RIS regia di Alexis Sweet, Boris 1/2/3 regia di Luca Vendruscolo e Davide Marengo, Rex IV regia di Andrea Costantini.